Cooperative sociali in Italia: il rapporto Istat (2005)

Le cooperative sociali in Italia (2005). L’Istat, il 12 ottobre del 2007 ha reso disponibili i dati relativi alle cooperative sociali attive in Italia al 31 dicembre 2005. Obiettivo dichiarato della rilevazione è quello di “consolidare, ampliare ed aggiornare le informazioni statistiche acquisite negli anni precedenti, considerata anche la crescente rilevanza delle cooperative sociali nel panorama del non profit italiano”.
Il campo di osservazione dell’indagine è costituito dalle cooperative sociali che, in base alla legge n. 381 del 1991, svolgono attività finalizzate all’offerta di servizi socio-sanitari ed educativi (tipo A), attività finalizzate all’inserimento lavorativo di persone svantaggiate (tipo B), entrambe le tipologie di attività (oggetto misto) e attività volte a sostenere le capacità e le attività di gestione delle cooperative aderenti (consorzi sociali).

Leggi il testo completo

Aree tematiche: Terzo Settore

Tags: Terzo settore - Lavoro